titolo
messaggio
Mīror. The Ladies' Room e opere tessili di artiste del '900
GALLERIA MOSHE TABIBNIA

Dal 4 al 14 aprile BUILDING  presenta Mīror, un progetto del collettivo di design The Ladies’ Room - Ilaria Bianchi, Agustina Bottoni, Astrid Luglio, Sara Ricciardi - pensato per gli spazi della Galleria Moshe Tabibnia e realizzato in collaborazione con il Centro Studi Moshe Tabibnia.

Mīror  è un’installazione di tre sculture riflettenti che nasce dall’esplorazione dell’immagine in un gioco di illusioni ottiche e di alterazione della percezione, alla ricerca di un preciso istante, quello in cui stupirsi scoprendo una forma, un dettaglio, un vuoto, un riflesso o se stessi.

Mīror  è un progetto inedito che dialoga con una selezione di opere tessili create da diverse artiste del ventesimo secolo, scelte da The Ladies’ Room in collaborazione con il Centro Studi Moshe Tabibnia. A seguito della pubblicazione Intrecci del Novecento. Arazzi e tappeti di artisti e manifatture italianee dell’omonima mostra organizzata presso la Triennale di Milano (ottobre 2017), la Galleria Moshe Tabibnia torna a riflettere su alcune delle opere più significative del ventesimo secolo della propria collezione.
Riflessi negli specchi di The Ladies’ Room lo spettatore ammirerà i vortici di colore dei raffinati arazzi francesi di Sonia Delaunay, i tappeti di Fourgeaud, le vivaci geometrie dei tappeti di Nathalie Du Pasquier, le tarsie in panno futuriste di Beatrice Santiccioli e le liriche composizioni a piccolo punto di Niki Berlinguer e Anna Maria del Drago.

dal 04/04/2019 al 14/04/2019
Galleria Moshe Tabibnia
< BACK