titolo
messaggio
news
Grand Design: Pieter Coecke van Aelst and Renaissance Tapestry
Domani presso il Metropolitan Museum of Art di New York sarà inaugurata la mostra intitolata Grand Design: Pieter Coecke van Aelst and Renaissance Tapestry, che esplorerà il lavoro del grande maestro nordico del Rinascimento, Pieter Coecke van Aelst (1502-1550). Come dimostrato dall'enorme mole di suoi disegni ancora esistenti, Coecke era un designer che elaborava progetti su vari media, da serie di arazzi a dipinti su legno, stampe, vetrate e gioielleria.

La mostra riunirà 19 dei grandi arazzi da lui progettati, realizzati nelle manifatture di Bruxelles per importanti collezionisti, dall'imperatore Carlo V, Francesco I di Francia e Enrico VIII d'Inghilterra, a Cosimo de' Medici, accostati a una selezione dei suoi dipinti su legno, incluso un trittico monumentale, e più di trenta disegni e stampe. Coecke fu anche traduttore e curatore di importanti trattati architettonici italiani, inclusi nella mostra. Coecke viaggiò molto, e tra gli oggetti esposti ci sarà anche l'affascinante fregio in legno intagliato da lui progettato, lungo più di 4 metri, e raffigurante le sue esperienze a Costantinopoli.

New York, The Metropolitan Museum of Art.
8 ottobre 2014 - 11 gennaio 2005

http://www.metmuseum.org/exhibitions/listings/2014/grand-design
ALLEGATI
    New York, The Metropolitan Museum of Art
    07 Ottobre 2014
    < BACK